Benvenuto 3 dicembre!!

E benvenuta a te, che anche oggi sei qui per continuare il tuo viaggio insieme a me.

Oggi inizierai a fare una piccola “meditazione”, che ogni settimana renderò più approfondita, per aiutarti ad entrare in contatto con te e pendere coscienza di tutto ciò che puoi ascoltare a livello del tuo “sentire”.

Con la tua calda tazza tra le mani, rilassati e fai 3 bei respiri profondi. Senti se hai delle zone del corpo che ti fanno male o sono tese. Prova a rilassarle.  Ogni volta che espiri immagina di buttare fuori le tensioni e le preoccupazioni. E quando inspiri, immagina di far entrare amore, chiarezza e serenità.

Inizia un dialogo con le diverse parti di te, ad occhi chiusi, con l’intenzione deliberata ed esplicita di scoprire e vedere veramente cosa c’è adesso, cosa è presente e cosa sta succedendo, in questo momento, nel tuo corpo, mente, cuore, “parte spirituale”.

Chiedi al corpo: “Come stai?” Attendi la risposta.

Poi domanda alla mente:  “Come stai?” Aspetta la risposta.

E’ il turno del cuore, chiedigli: “Come stai?” Attendi ancora.

Per ultima la tua “parte spirituale”, quella forse di più difficile accesso se non siamo allenati. Chiedi anche a lei: “Come stai?” E, ancora una volta, rimani in attesa di ciò che ti risposte.

Riapri gli occhi, respira profondamente altre tre volte e scriviti le risposte (e la data). Non sottrarti dal metteri in gioco e non preoccuparti se all’inizio non affiorano risposte. Porta a termine la meditazione anche se ti arrivano risposte poco chiare, incoerenti o che non ti piacciono. Tu scrivi tutto quello che arriva, e basta. E’ un modo per iniziare a riattivare la tua Saggezza Interiore che ti aiuterà a ri-scoprire te e i tuoi desideri veri.  Ripeti questo esercizio tutti i giorni, e fra qualche giorno ti darò un’ulteriore domanda da sottoporre al corpo, alla mente, al cuore a alla tua parte spirituale.

Buon ascolto.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*